Pablo Picasso…

Nei primissimi anni del millenovecento…Pablo Picasso nei suoi dipinti usò colori diversi…i colori del rosa con le sue tante nuance..sfumature del pastello…beige…ocra…corallo…rosso…

L’affascinante dipinto “Famiglia di giocolieri” appartiene al ‘Periodo Rosa’…

In quel tempo Picasso viveva a Parigi…creando opere passate alla storia dell’arte…

All’epoca…Picasso si esprime con colori tranquilli che danno il senso della serenità…in quel periodo tra i suoi soggetti preferiti furono le persone del circo…clawn…acrobati ballerine…

Osservava questa gente nel modo di esprimersi…nei movimenti…osservava loro nella vita dello spettacolo del circo che poi affascinato Picasso dipingeva come in questo ritratto…”Famiglia di giocolieri”…

Il periodo rosa di Pablo Picasso…

Terminato il periodo blu…Picasso entra in un periodo più ridente…si apre a dipinti con colori che rappresentano la gaiezza…nella sua tavolozza vi sono note vivaci nelle nuances rosa dorate…

Durante questo periodo…i soggetti che prediligeva Picasso per i suoi dipinti erano le persone del circo…bambini…donne…uomini…

Nel periodo rosa…Picasso dipinse splendide tele…come ‘La Maternità’…’Arlecchino’…’Les Demoiselles d’Avignon’…’Gente del circo’…’Famiglia di acrobati con una scimmia’…

Dipinse queste sue opere a Parigi sollecitato dall’atmosfera…dall’ambiente intorno…

Il suo studio a Montmartre era frequentato da scrittori…poeti…l’ambiente parigino stimolò molto Picasso…vi era aria di spensieratezza…e Picasso entra nel ‘Periodo rosa’…