La splendida casa in Genova in cui visse per lunghi periodi Paul Valery…

È la splendida dimora Montanaro.

La cordiale ospitalità della gentile padrona di casa nella visita della gran bella casa museo…

La proprietaria racconta con dovizia di particolari…la storia di questa splendida casa…dove per lunghi periodi fu ospite Paul Valerý scrittore e poeta di Francia.

La casa mantiene la bellezza del tempo con gli arredi originali dell’epoca.

L’elegante dimora è famosa per la Nuit De Gênes “La notte di Genova”…in cui Paul Valerý visse una notte tormentata…e qui l’ancor giovane poeta ebbe una crisi esistenziale…quella notte cambiò la sua vita.

Qui…in una di queste stanze…Valery in una notte di Ottobre durante un forte temporale con fulmini e tuoni…pensò di abbandonare la poesia e di dedicarsi alla vita dello spirito…per anni non scrisse…poi successivamente iniziò con la scrittura…scrivendo libri importanti.

Paul Valery amò molto Genova!

Disse e scrisse di questa affascinante città…

“Io preferisco Genova a tutte le città in cui ho abitato…mi ci sento sperduto e a casa mia…fanciullo e straniero”

Le immagini scattate durante la visita nella casa in cui ha vissuto il grande poeta e scrittore…Paul Valery.

Grande arte di Tiziano Vecellio…

Meglio conosciuto con il solo nome…”Tiziano”…

Fu grande esponente dell’arte veneziana…

Nato tra le splendide montagne di Pieve di Cadore alla fine del quattrocento…

Fu tra i pochissimi all’epoca…imprenditore e titolare con la sua bottega dell’arte…

Ancora giovanissimo si trasferì a Venezia…lasciando Pieve di Cadore nelle splendide Dolomiti…

I suoi primi maestri furono…Gentile Bellini e Giovanni Bellini…

Nel corso degli anni diventò il pittore ufficiale della Repubblica di Venezia…

Fu conteso tra le varie corti in Italia e Europa…dai Gonzaga di Mantova…ai Duchi di Urbino…Ritrasse Carlo V nella sua incoronazione del 1530…l’Imperatore e il figlio Filippo II…poi Re di Spagna. Per l’Imperatore e il Figlio…Tiziano divenne il loro pittore preferito…

Dipinse per gli Asburgo…

Fu sempre in contatto con i regnanti di Europa…con il Vaticano…le chiese…i potenti!.. E questi erano i suoi committenti…

Tiziano…genio della pittura del Rinascimento!..

Si racconta che nel corso degli anni oltre alle sue pennellate veloci…stese i colori con le dita…i tratti nei suoi dipinti sono morbidi con effetti luminosi…con tanti contrasti…

Dipinse…ritratti…temi religiosi e scene mitologiche…

Acclamato come maggiore pittore dell’epoca!..

Terminata la sua vita…lasciò la sua arte innovativa all’epoca…ad artisti quali…Tintoretto e Paolo Caliari detto il Veronese i quali…continuarono la tradizione della grande pittura della scuola veneta…

Vida Gabor…pittore ungherese…

Nato a Budapest…verso la fine degli anni trenta del novecento…

Fu un bambino prodigio…riusciva a riprodurre la musica classica del flauto…solo ascoltandola…

Frequentò l’Accademia musicale Franz Liszt…e tenne molti concerti…

A circa trent’anni iniziò a dedicarsi esclusivamente alla pittura…

Le sue opere sono bellissime…a volte curiose!..