‘La porta della condivisione’…si trova in Ajaccio…

Ajaccio capoluogo della Corsica…nota per Napoleone Buonaparte che qui nacque…

Nella città vecchia di Ajaccio vi è la sua casa…ora diventata Museo…che racconta la vita di Napoleone Imperatore…

Ho raggiunto la sua casa…ma purtroppo il museo al lunedì è chiuso…tanta gente sostava davanti alla sua casa museo….

Ho raggiunto la cattedrale…che tutto ricorda l’Imperatore…come il battistero dove si è svolto il rito di battesimo di Napoleone…

‘La porta della condivisione’…ha visitato Valencia…

Valencia è la città delle arti e delle scienze…con le sue meravigliose strutture futuristiche…progettate dal famoso architetto Santiago Calatrava…

È città ricca di cultura e di arte…

Valencia è sita in una delle più importanti aree della Spagna…’La comunità autonoma Valenciana’

La bella Valencia con i suoi eleganti palazzi…il suo ‘Planetario’…il ‘Museo interattivo’…il ‘Parco Oceanografico’…le sue meraviglie!..

‘La porta della condivisione’…oggi ha visitato il’ Museo Picasso’ in Barcellona…

il Museo Picasso espone più di quattromila opere…

Al Museo…si percorre la vita e l’evoluzione dell’arte di Picasso…

Barcellona racconta la storia di Pablo Picasso!..

Vi sono luoghi simbolo della vita dell’artista…come il ‘Quatre Gats’…era il suo ritrovo culturale insieme agli amici artisti modernisti…ambiente di concerti e spettacoli…e qui l’ancor giovane Picasso espose i suoi primi disegni…

Picasso arrivò a Barcellona da adolescente…

Fu sua idea…riportare l’arte proprio alle sue origini…quando vi era la semplificazione delle forme…e al Museo vi sono importanti orme del ‘Cubismo’ lasciate da Pablo Picasso…

Tutto ebbe inizio a Barcellona…e il grande Picasso disse…

“Qui è dove tutto ha avuto inizio,qui ho capito fin dove potevo arrivare”

E…Barcellona le ha dedicato il “Museo Picasso”

Joaquìn Sorolla…pittore spagnolo della luminosità…della luce…conosciamolo insieme!..

Joaquìn Sorolla…pittore spagnolo della luminosità…della luce…conosciamolo insieme!..

Nasce a Valencia il pittore spagnolo Joaquín Sorolla…

Già da giovanissimo espresse la sua propensione per l’arte…

Nel tempo…dopo aver partecipato ad alcune esposizioni non con successo…finalmente nel 1884 ebbe il primo riconoscimento…fu all’esposizione nazionale con un dipinto melodrammatico…arte in uso in Spagna a quel tempo…il nome del dipinto “Defensa del Parque de Artillería de Monteleón…

In seguito a quel successo venne a Roma per perfezionare la sua arte…nella città eterna venne a contatto con l’arte classica e del Rinascimento…

Successivamente Sorolla si recò a Parigi…dove soggiornò per parecchi mesi e lì…subì l’influenza dell’arte Impressionista…

Ritornò ancora a Parigi…approfondendo lo studio del ‘Luminismo’…e questo divenne molto evidente nei suoi dipinti…nei colori…nella luce…

Nel tempo insegnò la tecnica del colore e della composizione nella scuola delle Belle Arti di Madrid…insegnò con il suo stile ‘Luminista’ nella società dell’epoca…portando una grande innovazione…’la luce’…

Per ammirare le sue opere…Madrid le ha dedicato il “Museo Sorolla”…