Renè Magritte…

Renè Magritte nasce in Belgio a Lessines…verso la fine del milleottocento…

È tra i maggiori pittori del ‘Surrealismo’..se non il maggior esponente…

È chiamato ‘Il disturbatore silenzioso’…

I suoi dipinti mostrano il mistero…fanno pensare…riflettere…

Da ragazzo frequentò ‘l’Accademia delle belle arti’ di Bruxelles…

Agli inizi della pittura…Magritte è influenzato dal cubismo e dal futurismo…

Ma…la sua importante svolta verso il ‘Surrealismo’…avviene osservando un dipinto di Giorgio de Chirico….così si racconta…

Aver osservato…ammirato il dipinto…”Canto d’amore” per Magritte fu una grande emozione…

Magritte fu colpito dal dipinto che rappresentava un calco della testa dell’Apollo del Belvedere e un guanto in lattice da chirurgo e una palla…

Magritte da questo dipinto…trasformò la sua arte… la svolta verso il ‘Surrealismo’…

Il dipinto…”Gli amanti”…

Vi accompagno con me…seguite…’Attraverso lo stretto di Bass’…

Attraversai il misterioso stretto di Bass…

È lo stretto di mare che separa l’Australia del sud dalla Tasmania…un tratto misterioso…

Raccontano che sia il terrore anche per i lupi di mare…

La profondità dello strettovdi Bass è pochissima al confronto dell ‘oceano che ha una grande profondità…

Si racconta che siano accaduti degli strani eventi nello stretto…

Navi…aerei…persone che sono scomparse nel tempo…negli anni in questi luoghi…così si racconta…

Chi vive affrontando gli oceani…racconta che vi è un ribollire del mare in questo tratto…da non poter descrivere…

Attraversando lo stretto di Bass…pregai il buon Dio…

All’improvviso scorsi un gruppo di isole…

Dopo la sosta in Aukland nella Nuova Zelanda…attraversando il grande mare l’oceano Pacifico…all’improvviso scorsi un gruppo di isole in lontananza…

Incuriosita…chiesi all’equipaggio che isole fossero…

Mi dissero….

Sono le isole dell’arcipelago Norfolk!..

La maggiore isola prende il nome dall’arcipelago…ovvero si chiama Norfolk…ed è l’unica isola abitata…

Le graziose isolette si trovano ad oriente dell’Australia…tra la Nuova Zelanda e la Nuova Caledonia…

Una scoperta così…ripagò dalle lunghe atraversate oceaniche…in attesa di sostare nei porti e visitare alcuni luoghi del nostro bel mondo…

Quante sorprese negli oceani infiniti..

L’arcipelago Norfolk in oceano Pacifico…nel continente Oceania…

‘La porta della condivisione’…racconta…

La porta della condivisione’…racconta…

l’Amore per l’arte…per la fotografia…la lettura…racconta i suoi viaggi…la cultura dei luoghi…le cose di casa…la moda il costume…

Racconta l’amore per la gente del mondo…le emozioni in un video…l’amicizia…racconta ciò che accade nei giorni…nel tempo…

Ricordi…racconti…

La porta della condivisione racconta di ‘Tutto un pò’…

Un pensiero…una riflessione…

Sono momenti difficili in questo periodo pandemico…

Con tanta prudenza…forza e coraggio affronto tutti i blocchi…le misure che questo periodo mi induce e mi indurrà nel prossimo futuro…

Proseguo con prudenza e speranza perchè ho ancora tanti altri programmi da realizzare…

Il futuro se Dio vorrà lo vorrò vivere pienamente…

Penso che sia nell’intelligenza dell’uomo…la capacità di adattarsi per sopravivere con nuovi modi a tutto ciò che la vita riserva…

Ci sentiamo tutti più soli…

Con le persone a cui voglio un gran bene comunico via social…

Se mi sento un pò triste…scrivo e tutto svanisce…

Meno male che ci sono i social…aiutano molto…pensate se non ci fossero!…

Trovo sempre una motivazione per continuare…per esserci…

Ringraziando Dio…non ho bisogno di grandi cose…solo di vicinanza di spirito…

Così verso gli amici cerco di esserci per chi si sente più vulnerabile a questa pandemia…a chi si sente più solo…

Invio i miei abbracci immaginari…attendendo il giorno in cui ci potremo incontrare…