Sono qui su questa nave…e…non ci posso far nulla!..A casa!..A casa!!..Ma non ci posso far niente!!..Mi sento prigioniera qui sulla nave di un destino che in questi giorni √® il destino che imperversa nel mondo!..ūüõ≥‚úćūüíĽ

Amici cari‚Ķmi trovo in una nave!..Ora che sta imperversando nel mondo il triste destino la ‚ÄėPandemia‚Äô ‚ĶVorrei trovarmi in Italia‚Ķnella mia casa‚Ķma non ci posso far nulla!..Mi sento come in una prigione su questa nave‚Ķaffrontare un destino che in questi giorni √® il destino che imperversa nel mondo!..√ą da molto che gi√† sapevo con consapevolezza‚Ķavvertita gi√† molto tempo fa‚Ķquando il “corona” gi√† imperversava solo in una regione della Cina!..Mi inviarono un messaggio dei cari Amici dicendomi di godere del viaggio ma di porgere molta attenzione perch√® in una regione lontana dell‚ÄôAsia stava imperversando un terribile virus che sarebbe giunto anche da noi e nel mondo!..La grande stima di chi mi aveva dato questa notizia‚ĶMedici con grande¬† etica‚Ķstudiosi!..Da subito mi sono resa cosciente‚Ķho avuto immediatamente grande prudenza!..Alle escursioni indossavo la¬† mascherina sul viso e osservavo!..Purtroppo ero l‚Äôunica anche se la gente¬† aveva notizie di ci√≤ che stava e sarebbe accaduto nel mondo‚Ķla lotta al virus invisibile!‚ĶQui per tanto tempo‚Ķgente non consapevole!..Ho notato alcune persone… ridenti‚Ķcon leggerezza guardando sul loro smartphone le foto… insieme alle notizie che giungevano¬† dall‚ÄôItalia!..Ricordo in una fila per scendere alle escursioni‚Ķforse √® meglio mantenere una certa distanza‚Ķavere prudenza!!…Qualcuno per fare un esempio‚Ķcon loro sapienza diceva‚Ķoh no!!‚ĶOh‚Ķohh..ohh!‚Ķma no‚Ķno‚Ķno!!‚ĶQualche volta vedo passare qualcuno…sempre con la solita alterigia‚Ķchiss√† se ancora non vuole capire!‚ĶGi√† in nave chi di comando‚Ķaveva con la voce che sentivo umanamente accorata…e poi nel foglio scritto giunto nella stanza-cabina‚Ķraccontava dava notizia¬† del covid 19 nel mondo.’Pandemia’..informava!!..In nave da un giorno all‚Äôaltro in ogni dove‚Ķnascono dispenser per disinfettare le mani!‚ĶChi eseguiva e chi no!‚ĶAnzi qualcuno si infastidiva‚Ķsi sono alzate barriere in¬† plexiglas nel desk information‚Ķed in desk excursion!‚ĶOperatrici al buffet con i guanti che porgevano il piatto‚Ķil tovagliolo‚Ķ forchetta e coltello!‚ĶI bar transennati‚Ķnessuno poteva appoggiarsi‚Ķma¬† seduti si iniziava a gustare il caff√®!‚ĶI primi segnali elementari per avere prudenza e seguire una scrupolosa igiene!..Capire elementarmente cosa stava cambiando!!‚ĶEra facile intendere!‚ĶQuando osservavo tutti in fila vicini‚Ķvicini!‚ĶQuanta gente ancora non capiva‚Ķnon comprendeva nonostante le notizie che arrivavano!‚ĶLa maggior parte di loro ha internet e leggeva ma ancora senza alcuna consapevolezza!..Oh √® una influenza!..Oh influenza!!..Per la loro non consapevolezza correvano a flotte alle escursioni senza nessuno che¬† li potesse fermare!!..Osservando il loro atteggiamento‚Ķil loro¬† poco rispetto per gli altri!‚ĶEd io piccola goccia in un vasto Oceano dicevo a chi poteva avere un incarico ragguardevole in nave‚Ķdi dire…stoppate le escursioni!!..Nessuno doveva scendere‚Ķvi √® questo virus corona che sta dilagando!..la sottoscritta‚Ķuna piccola goccia in questo Oceano di gente!…Impossibile essere ascoltata!..√ą una piccola goccia di mare!!…Finalmente‚Ķla compagnia armatrice¬† dopo che si attendeva da Organizzazione Mondiale della Sanit√†..(era gi√† da due giorni che leggendo notizie gi√† si sapeva.che l‚ÄôOMS avrebbe dichiarato ufficialmente ‚ÄėPandemia‚Äô)..In concomitanza di questo‚Ķgli armatori‚Ķdella nave dove mi trovo purtroppo‚Ķqualche ora prima‚Ķattraverso un loro video in internet ascoltavo‚ĶNoi che teniamo alla salute dei nostri ecc‚Ķecc..abbiamo assunto la decisione‚Ķ che le nostre navi…ecc…ecc‚ĶIo dico‚Ķera ora!‚ĶOra vorrei la mia casa!..Purtroppo sono qui su questa nave‚Ķper me diventata‚Ķcarica di tristezza e non di spensieratezza!..Trascorro il mio tempo in cabina per proteggermi!..Vi √® gente in quarantena‚Ķi vertici dicono per precauzione!!..Oggi dovrebbero terminare questi giorni di pena!!..Per precauzione!!…Certo non sono stati giorni facili e sereni per me al pensiero…anche se…hanno comunicato per precauzione!!..Poi di questi tempi!!…Attendo notizie!!..Speriamo in bene!!..Queste persone erano uscite in escursione e non dovevano!..Nessuno aveva impedito loro di uscire!‚ĶSperiamo vada tutto bene¬† per loro…per me…per tutti gli ospiti‚Ķche sottovalutavano con il loro comportamento‚Ķil virus cattivo!‚ĶUscivano‚Ķuscivano a flotte allegramente!..Che tristezza!..Speriamo che‚Ķalla fine di questa umana tragedia che sta imperversando nel mondo intero…’Pandemia’…Tutti noi‚ĶUomini¬† del mondo …la speranza che possiamo cambiare!…Basta la corsa al denaro‚Ķaiutiamo i pi√Ļ deboli‚ĶDiventiamo tutti pi√Ļ buoni pi√Ļ umani‚Ķdiamo un senso vero alla vita!‚Ķ√ą la speranza di una persona che √® una piccola goccia‚Ķnell‚Äôimmenso Oceano dell‚Äôumanit√†!..ūüíô20200207_013503

4 pensieri riguardo “Sono qui su questa nave…e…non ci posso far nulla!..A casa!..A casa!!..Ma non ci posso far niente!!..Mi sento prigioniera qui sulla nave di un destino che in questi giorni √® il destino che imperversa nel mondo!..ūüõ≥‚úćūüíĽ”

  1. Ciao Laura.
    √ą finalmente arrivato il buon senso per tutti. Anche per me naturalmente.
    Per me ciò che sta succedendo è una scuola di vita reale.
    Insegna questa disgrazia del virus. Non che ne siano mancate altre scuole di vita nella storia,ma questa volta ci capita troppo da vicino e credimi potrebbe essere ancora molto peggio e nessuno sa niente con certezza. Non si sa quanto duri,non si sa il picco quando sar√†,non si sa se la societ√† riuscir√† a tenere da un punto di vista sociale ed economico. Potrebbe essere una disgrazia che ci cambia tutto. All’inizio pi√Ļ o meno consapevolmente (succede sempre cos√¨) pur in presenza di segnali chiari si prosegue con la propria vita, fino a quando l’inevitabile ti si getta addosso.
    E speriamo che questo inevitabile non sia proprio inevitabile. Io sto aspettando, nulla si può fare di diverso.
    Luigi

    Piace a 1 persona

  2. purtroppo la gente ha capito troppo tardi ciò che stava capitando, hanno preso alla leggera un virus che in poche settimane ha messo in ginocchio il mondo intero. La leggerezza di pochi sta contagiando il mondo, e ancora non si sa quanto andrà avanti! Ho sentito delle navi, stanno cercando di farle rientrare tutte, ma i protocolli sono lunghi, molte le mettono in quarantena nei porti di arrivo, su molte navi ci sono positivi a bordo, proprio per la leggerezza di persone di cui parli in questo post..
    Speriamo che per te tutto finisca presto, coraggio! ūüėČ

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...